I Bicchieri da Cocktail

cocktail_olives_mint_sea_5468_3840x2160

Drink: una parola che sicuramente tutti conosciamo, che racchiude al suo interno molteplici tipologie di magnifici cocktail, a cominciare dai più classici e robusti fino ad arrivare ai più freschi e dissetanti, passando per i dolcissimi e avvolgenti a base fruttata.
Ognuno di questi sentori, per essere espresso al meglio e conquistare con le sue uniche note, ha bisogno di una giusta tipologia di bicchiere, che gli consente di rivelarsi in modo perfetto, caratterizzando lo stile e l’eleganza del cocktail stesso.
Di bicchieri con i quali degustare le diverse tipologie di cocktail ne esistono vari, ognuno dei quali è selezionato per adattarsi al meglio alle caratteristiche ed alla struttura della miscela che viene posta al suo interno, risultando il gesto espressivo di una giusta attenzione e precisione nella preparazione di un cocktail.

coctail-1920x1080

Il più comune fra questi è senza dubbio la Coppetta da Cocktail, conosciuta anche con il nome di Coppa Martini per la sua immediata associazione al famoso Martini Dry, che rese celebre questo tipo di bicchiere.
La Coppetta da Cocktail presenta una forma triangolare ed un lungo stelo, che la rendono perfetta per gli short drink, caratterizzati dall’assenza di ghiaccio al momento del servizio, il quale viene utilizzato in precedenza per raffreddarla prima di aggiungerne il contenuto, caratteristica fondamentale di questa tipologia di bicchiere. Presenta una capacità di 10 cl.
La Doppia Coppetta da Cocktail invece, presenta la stessa forma della Coppetta da Cocktail, ma con differente dimensione e capacità; in grado di contenere circa 20 cl, si utilizza per cocktail senza ghiaccio caratterizzati da un grado alcolico non elevato, data la presenza al loro interno di vini o succhi di frutta.
Si fa raffreddare e vi si versa il contenuto al suo interno come nel caso della Coppetta da Cocktail.
La Coppa da Champagne, conosciuta come classico bicchiere per la degustazione dello Champagne, risulta indicata per servire Dark Drink e alcuni tipi di cocktail Sour, come ad esempio il famoso Daiquiri.
Il Tumbler Basso, conosciuto anche come Old Fashioned, è un bicchiere cilindrico basso e largo, ideale per servire cocktail “On the Rocks”; presenta una capienza da 18 a 30 cl.
Differisce per le sue dimensioni il Tumbler Medio, conosciuto come Collins, che presenta una capienza di 30 cl. circa, che lo rende ideale per cocktail da servire con ghiaccio, come ad esempio il Mojito, o per cocktail che necessitano l’aggiunta di soda.
Il più grande della categoria Tumbler è il Tumbler Alto, conosciuto anche come Highball, che presenta una capienza di circa 35 cl., risultando ideale per i Long Drink.
Il Flûte infine, presenta un corpo stretto e affusolato, ideale per cocktail Sparkling dalla gradazione alcolica soft, a base di spumante e frutta, come il famosissimo Bellini.

87_1martini

Recent Posts

Recent Comments

Archives

Categories

Meta

Archives

riccardocarmagnola Written by:

Be First to Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *