Gimlet

skullduggeries

Sicuro e deciso, con note dominanti di Gin seguite da lontani sentori fruttati che si uniscono all’acidità tipica del lime, in grado di rendere questo cocktail un pre-dinner dai toni strong e marcati.
La sua storia è controversa quanto l’origine del suo nome, anche se una fra le più accreditate teorie, vuole che il Gimlet nasca per mano di Sir Thomas Gimlette, un medico inglese, che verso la fine dell’800 miscelò per primo questi ingredienti, con lo scopo di creare un mix per prevenire lo scorbuto, dando vita a questo intramontabile cocktail, che è rimasto quasi del tutto immutato nel corso degli anni, ad eccezione del succo di lime che è stato sostituito con il Rose’s Lime Juice Cordial.
Ciò che è certo, è che il Gimlet rientra fra i cocktail più amati dal mondo femminile, complici il fascino e il suo stile senza tempo, che gli consentono di aggiudicarsi il titolo di classico del beverage moderno.
Un cocktail che consiglio ad una donna sicura e decisa, che desidera sfoggiare un look impeccabile ed elegante, in grado di stupire ed affascinare, rendendo unica l’atmosfera di un lussuoso aperitivo in uno dei locali più trendy della città.

gimlet

INGREDIENTI

4.5 cl. Plymouth Gin
1.5 cl. Rose’s Lime Juice Cordial
Fettina di lime

PREPARAZIONE

Si fa raffreddare il Cocktail Glass con del ghiaccio.
Si versano nello shaker Plymouth Gin e Rose’s Lime Juice Cordial e vi si aggiunge del ghiaccio.
Si agita il tutto e lo si versa filtrando nel Cocktail Glass svuotato dal ghiaccio.
Si guarnisce il tutto con una fettina o una spirale di lime.

Buona degustazione.

Recent Posts

Recent Comments

Archives

Categories

Meta

Archives

riccardocarmagnola Written by:

Be First to Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *