Manhattan

Manhattan-Cocktail-Recipe-2

Un classico nel mondo dei cocktail, elegante e senza tempo, il Manhattan, è perfetto per un aperitivo nei locali più cool della città.
Nasce nel 1870 al “ Manhattan Club” di New York, in occasione del ricevimento del candidato presidente Samuel J. Tilden.
Il suo successo fu tale che la sua diffusione avvenne rapidamente, affermandosi fino ai nostri giorni come uno dei cocktail più famosi a base di whiskey, dai toni intramontabilmente classici e capaci ancora di sedurre.
La sua composizione è molto semplice, preparato con Whiskey ( inizialmente si usava il Canadian Whiskey, mentre ora è più comune l’uso del Rye Whiskey) e Vermouth con aggiunta di qualche goccia di Angostura, guarnendo il tutto con una ciliegia al Maraschino o scorza di limone.
Ideale in una serata romantica, risulta un perfetto drink per accompagnare piatti a base di carne rossa o pesce, grazie al suo particolare sapore che si adatta molto bene ai diversi cibi; lo consiglio a chi vuole stupire con un mood tipico dell’eleganza newyorchese, magari per scaldare una fredda serata invernale grazie ai suo tipici toni rossi e ambrati.
TL-recipe-blood-orange-manhattan

INGREDIENTI

5 cl. Whiskey ( Rye o Canadian)
2 cl. Vermouth Rosso
1 ciliegia al Maraschino e a seconda delle proprie preferenze una scorza di limone.
Angostura qualche goccia

PREPARAZIONE

Si versano Whiskey e Vermouth nel mixing glass, insieme ad una goccia di Angostura e ghiaccio.
Si mescola il tutto e lo si versa nel bicchiere successivamente all’ aggiunta della ciliegia.
Per chi lo desidera guarnire il tutto con la scorza di limone.

Buona degustazione.

 

Recent Posts

Recent Comments

Archives

Categories

Meta

Archives

riccardocarmagnola Written by:

Be First to Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *